MOGWAI – “Kin – Original Motion Picture Soundtrack” recensione di Paolo Rosati.

settembre 22, 2018 at 4:29 pm Lascia un commento

KIN

Non fatevi ingannare: questo album non è soltanto una colonna sonora. È un disco bello, rarefatto e ricco di momenti assai suggestivi.

Rifinito in maniera perfetta ed elegante, questo lavoro conferma l’estrema versatilità del gruppo scozzese e la capacità di creare musica con un marchio di fabbrica oramai inconfondibile.

Non ci sono le chitarre elettriche a tratti roventi del capolavoro “Every Country’s Sun”, ma il gran lavoro dei musicisti si è orientato verso una maestosità sonora che a tratti suona quasi epica.

Unica canzone vera e propria è l’ultimo pezzo, il solo che ci riporta al già citato disco che ha preceduto quest’ultimo album.

Uno dei dischi più belli del 2018?

Può darsi…

Entry filed under: Notizie.

Mary Shelley – Un amore immortale regia di Haifaa al-Mansour recensione di Stefania De Zorzi Una Storia Senza Nome di Roberto Andò recensione di Stefania De Zorzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Iscriviti al gruppo Alphaville su Facebook
Vista il sito dell'Associazione CINEROAD
Videosettimanale telematico di attualità e cultura
il suono degli strumenti
settembre: 2018
L M M G V S D
« Lug   Ott »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Archivi

Blog Stats

  • 154.574 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: