LA GRANDE SCOMMESSA di -Adam McKay- recensione di Stefania De Zorzi

gennaio 23, 2016 at 11:34 am 1 commento

GRANDE SCOMMESSA

In “La Grande Scommessa” Adam McKay, regista e in parte sceneggiatore,
racconta con brio ed intelligenza le ragioni del crollo finanziario
del 2008, scostando il velo intessuto di tecnicismi, inganni e
rapporti clientelari con cui Banche e grandi società finanziarie
causarono un’immane “bolla” economica, cercando poi di coprire con
l’aiuto delle società di rating i propri errori macroscopici. La trama
prende spunto da una storia vera, narrata nel libro di Michael Lewis
“The Big Short – Inside the Doomsday Machine”: Michael Burry/Christian
Bale, gestore di un fondo di successo, è il primo, nel 2005, a
guardare dietro le quinte di pacchetti obbligazionari legati
all’andamento dei mutui immobiliari, e a rendersi conto delle loro
fondamenta pericolosamente fragili. Decide quindi di scommettere
contro un sistema garantito dai principali operatori finanziari come
affidabile e redditizio, seguito solo da pochi altri “illuminati”: fra
questi il moralizzatore Mark Baum/Steve Carell, lo spregiudicato Jared
Vennett/Ryan Gosling, ed i giovani Jamie Shipley/Finn Wittrock e
Charlie Geller/John Magaro, coadiuvati dal multi-milionario Ben
Rickert (un irriconoscibile Brad Pitt). Adam McKay è bravo ad
inventare un linguaggio cinematografico assolutamente nuovo, in cui i
protagonisti si rivolgono in “a parte” al pubblico per svelare
differenze fra fiction e realtà (interrompendo volutamente la classica
sospensione dell’incredulità), con l’aggiunta di stacchi in cui
celebrità che interpretano se stesse spiegano in contesti inusuali
l’astruso gergo dell’alta finanza. La macchina da presa segue i
personaggi a tratti come in un reality show, a tratti in modo più
classico, mantenendo un ritmo teso e avvincente per tutto il tempo.
Film imperdibile, con interpreti in stato di grazia (Christian Bale
grandioso, forse un gradino sopra a tutti), che riesce a raccontare
con leggerezza un capitolo tragicamente grottesco della storia
recente.

 

Annunci

Entry filed under: Notizie.

DAVID BOWIE -BLACKSTAR- recensione di Blue Bottazzi I TITOLI IN DVD PIU’ VENDUTI AD ALPHAVILLE NELL’ANNO 2015

1 commento Add your own

  • 1. adult web cam sex Chat  |  febbraio 27, 2017 alle 2:58 am

    adult web cam sex Chat

    LA GRANDE SCOMMESSA di -Adam McKay- recensione di Stefania De Zorzi | Alphaville Piacenza – Musica e DVD

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Iscriviti al gruppo Alphaville su Facebook
Vista il sito dell'Associazione CINEROAD
Videosettimanale telematico di attualità e cultura
il suono degli strumenti
gennaio: 2016
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Blog Stats

  • 132,565 hits

Commenti recenti


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: