Alphaville è con Pippo

gennaio 26, 2015 at 12:18 pm 1 commento

IMG_8206

Non ci sarebbe neppure bisogno di spiegare perché questa immagine è molto triste. Ma due parole occorre spenderle. Per dire come anche qui all’Alphaville sabato 24 gennaio sia stata vissuta come una giornata luttuosa. Disc Jockey 70 non c’è più.

Nessuno potrà più andarci per comprare un disco, o per scambiare due chiacchiere con Pippo o anche solo per curiosare tra le ultime uscite.. E questo è davvero molto triste. Non solo perché Pippo è un amico. E una persona squisita, e capace, e competente: uno che il suo lavoro lo sapeva fare, eccome.

Se un luogo scompare, se un posto in cui persone fino a ieri si recavano per incontrarsi e scambiare opinioni e conoscere e divertirsi – se un posto così muore, dobbiamo chiederci chi lo ha ucciso.

E non sembri un discorso moralistico. Nessuno qui vuole impartire lezioni o additare comportamenti disdicevoli. Ma le azioni hanno conseguenze, e a volte sono conseguenze dolorose.

 

Deve essere chiaro a tutti coloro che per comodità o risparmio acquistano (o rubano) la musica e il cinema in rete – deve essere chiaro che ogni volta che fanno quei quattro click apparentemente innocenti sulla tastiera del computer o dello smartphone, in realtà sparano pallottole mortali.

Feriscono a morte il lavoro prezioso e non facile di chi cerca di tenere in vita questi luoghi di aggregazione. Luoghi in cui è ancora possibile condividere le proprie passioni con persone reali. E che regalano emozioni che sicuramente un “frigido” acquisto su Amazon non ti può dare.

Lo abbiamo detto molte volte, e nelle sedi più disparate, rischia di essere un discorso che non fa più presa. Scontato, risaputo.

Poi però accadono queste cose.

 

Accade che uno degli unici due negozi di dischi ancora esistenti in città chiude. Per sempre. Pensateci.

Annunci

Entry filed under: Notizie.

AMERICAN SNIPER -Clint Eastwood- I FILM PIU’ VENDUTI AD ALPHAVILLE NEL MESE DI GENNAIO 2015

1 commento Add your own

  • 1. Disc jockey 70 |  |  gennaio 28, 2015 alle 10:20 am

    […] qualità dell’ascolto. L’ultimo è stato DJ70 e possiamo solo sottoscrivere ciò che ha scritto l’altro negozio della città; con questa chiusura se ne va un altro po’ di competenza […]

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Iscriviti al gruppo Alphaville su Facebook
Vista il sito dell'Associazione CINEROAD
Videosettimanale telematico di attualità e cultura
il suono degli strumenti
gennaio: 2015
L M M G V S D
« Dic   Feb »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Blog Stats

  • 137,388 hits

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: