CINEMA JOLLY: Programmazione da Giovedì 14 a Mercoledì 20 Novembre 2013

novembre 12, 2013 at 11:14 am Lascia un commento

Giovedì  14  Novembre  – Ore 21,30  :  GIOVANE  E  BELLA  (di  Francois Ozon)

Venerdì  15  Novembre – Ore 21,30  :  GIOVANE  E  BELLA  (di  Francois Ozon)  

 

Sabato  16  Novembre  :  RASSEGNA “SPAZIO GIOVANI”  Ore  15,30 :  I  PUFFI  2

 Ore  20,30  –  22,30  :  GIOVANE  E  BELLA 

 

Domenica  17  Novembre  –  Ore  15,00 :  I  PUFFI 

Ore  17,00 – 18,45 – 20,30  :  GIOVANE  E  BELLA  (di  Francois Ozon) 

 

Lunedì  18  Novembre – Ore 21,30  :  GIOVANE  E  BELLA  (di  Francois Ozon) 

 

Martedì  19  Novembre –  Ore  21,30  :  GIOVANE  E  BELLA  (di  Francois Ozon)   

Mercoledì  20  Novembre –  RASSEGNA   Ore 21,30 :   ROYAL  AFFAIR  (di  Nicolaj Arcel

)GIOVANE E BELLA

L’ULTIMO CAPOLAVORO DI FRANCOIS OZON
(Francia) –  94′ – Drammatico
Gli speciali :  Il sito italiano   Il trailer   Il pressbook
Le schede :  FilmUp   Cinematografo  Trovacinema  MyMovies
  ComingSoon  MoviePlayer

Le recensioni :  MyMovies   ComingSoon   FilmUp

Trama:   Le pieghe del desiderio di una giovane e sensuale adolescente sotto la lente del regista di “Potiche” e “Nella Casa”, come sempre straordinario indagatore dell’animo umano.

Isabelle è un’attraente studentessa diciassettenne che vive con il fratello minore, la madre e il patrigno. Dopo un’estate al mare durante la quale ha avuto il suo primo (e insoddisfacente) rapporto sessuale torna in città e inizia a prostituirsi fissando appuntamenti via internet. Guadagna molto ma non spende. Un giorno però, durante un rapporto con uno dei clienti più assidui, succede un fatto che muta profondamente il corso della sua vita.
François Ozon torna a suddividere una propria opera in capitoli così come aveva fatto per 5×2. Questa volta non segue cronologicamente al contrario il progressivo deteriorarsi di una coppia. Sono le stagioni, con il loro procedere dall’estate alla primavera, che segnano qui il passaggio all’età adulta di Isabelle (Lea per i clienti). Per questa indagine, in cui mostra di possedere un’acuta capacità di indagine socio-psicologica, utilizza un elemento della cultura che molti ritengono (spesso a torto) ‘bassa’: la canzone della cosiddetta musica leggera.   Così Françoise Hardy torna per la terza volta in un suo film e ne sottolinea l’evolversi con 4 brani del suo repertorio. Ozon mostra e dimostra in questo modo quanto la cosiddetta cultura popolare possa cogliere il difficile tempo dell’adolescenza con la stessa dignità del poema di Arthur Rimbaud “Nessuno è serio a 17 anni” che viene analizzato nel corso delle lezioni che Isabelle frequenta. Il regista la segue attraverso lo sguardo di quattro personaggi: il fratello, un cliente, la madre, il patrigno. Il loro, però è solo uno sguardo temporaneo e dettato da motivazioni diverse. Subito dopo si torna a lei con la sua profonda solitudine, a cui cerca una soluzione, che è umiliante ma che Ozon non giudica. Non lo fa non perché si rifiuti di esplicitare una propria morale dinanzi alle azioni della sua protagonista. Il motivo è un altro: anche lui, come molti (tranne i falsi moralisti dei settimanali a sfondo gossip) non può fare altro che assistere impotente al mistero perenne dell’adolescenza che ai nostri giorni è però sottoposta a pressioni che si manifestano in misura esponenziale rispetto al passato. È come se Isabelle avesse bisogno ogni volta di dare un valore (anche materiale) alla propria avvenenza andando a cercare in figure adulte quella figura paterna che l’ha rifiutata. Ma questa è solo una delle possibili motivazioni. Solo un quinto sguardo, malinconicamente ferito, come il suo, potrà forse aiutarla a cancellare definitivamente Lea.

a-royal-affair-2

 ROYAL  AFFAIR  (di  Nicolaj Arcel)

Un aspetto poco noto della storia danese diviene occasione
per fondere spettacolarità e cultura 

(Danimarca) –  137′ – Drammatico/Storico – Candidato Oscar
Gli speciali :   
Il sito italiano   Il sito ufficiale   Il trailer
Le schede :   Film-Up    Cinematografo    MyMovies    Trovacinema
Le recensioni :  
FilmUp   Trovacinema   MyMovies   ComingSoon

Trama:  Danimarca 1770. La passione segreta che la regina Caroline Mathilda (Alicia Vikander) nutre per il medico del re, l’influente Struensee (Mads Mikkelsen), cambierà per sempre il destino dell’intera nazione. Royal Affair narra di una pagina epica della storia danese. Il film racconta di come la relazione amorosa e intellettuale, tra Caroline Mathilda e Struensee, fortemente influenzata dai filosofi illuministi, Rousseau e Voltaire, condurrà al ribaltamento dell’ordine sociale esistente e innescherà le rivoluzioni che infiammeranno l’Europa vent’anni dopo…

Annunci

Entry filed under: Notizie.

CINEMA NUOVO-JOLLY 2 S.NICOLO’ (PIACENZA) Programmazione da Giovedì 21 a Mercoledì 27 Novembre 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Iscriviti al gruppo Alphaville su Facebook
Vista il sito dell'Associazione CINEROAD
Videosettimanale telematico di attualità e cultura
il suono degli strumenti
novembre: 2013
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Blog Stats

  • 132,640 hits

Commenti recenti


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: