Comme dans une boule de neige ( Omaggio ad Alphaville )

settembre 24, 2011 at 4:14 pm Lascia un commento

“Una MacchinafabbricaSogni nata per ricambiare chi mi ha insegnato la bellezza del sogno e la determinazione nel realizzarlo, per continuare a sognare insieme…
E’ semplicissima da usare, basta chiudere gli occhi e soffiare esattamente come davanti alle candeline di una torta di compleanno, con una meraviglia in più la dreamingmachine non si esaurisce mai basta voler continuare a sognare!”

forse il cinque dicembre 1981 il silenzio avvolgeva la città.

forse il cinque dicembre 1981 nevicava e, per questo, il silenzio che avvolgeva la città era nuovo e carico di aspettative sonore.

forse è per queste immagini del cinque dicembre 1981- che esistono solamente nella mia fantasia – che se penso ad Alphaville la prima sensazione che provo è quella di essere “comme dans une boule de neige” avvolta da sogni che solamente il silenzio può generare.

Alphaville nei miei pensieri è l’immagine del silenzio perfetto pronto ad accogliere qualsiasi suono, e la sensazione primaria del bianco e nero che contiene ogni colore; E’ passare ore semplicemente seduta nella piazzetta con le gambe incrociate, ero molto giovane e bastava l’insegna con quell’immagine onirica per passare il tempo a sognare – proprio come difronte ad una boule de neige e al suo silenzio – cosa o chi avrei voluto incontrare in quella dimensione speciale. Per poi entrare dentro Alphaville, varcare la soglia, parlare quasi sottovoce, muoversi come in un’incubatrice di suoni primordiali con il silenzio che svanisce, e i suoni accompagnano passi e pensieri, e i sogni non sono più necessari.

Questa è la vera meraviglia di Alphaville e di questi suoi primi trent’anni, se una boule de neige è solamente un’immagine  invalicabile, un desiderio irrealizzabile, Alphaville è un sogno che si è realizzato e che sopratutto ha coltivato immagini e suoni e generato sogni e passioni. E’ una preziosa boule de neige incastonata nella città in cui si può entrare, in cui si può vivere, sognare, creare, crescere, e da cui si può uscire per ritornare nel caos della realtà con un nuovo silenzioso sorriso, il passo leggero e una sottile nevicata di sogni tra i pensieri.

Ed è proprio per tutti i sogni che Alphaville mi ha regalato, che in questo suo trentesimo compleanno non potevo non ricambiare con una piccola DreamingMachine per continuare a sognare insieme, anche perchè trent’anni quest’anno li compiamo in due.

Enrica o fatinaincucina
via S.Siro 12 – 29121 Piacenza
tel. 3382028112
www.fatinaincucina.it
www.fatinaincucina.it/blog
Annunci

Entry filed under: Concerti/Eventi.

Boris il Film di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Luca Vendruscolo Poetry di Chang-Dong Lee ( dvd )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Iscriviti al gruppo Alphaville su Facebook
Vista il sito dell'Associazione CINEROAD
Videosettimanale telematico di attualità e cultura
il suono degli strumenti
settembre: 2011
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Blog Stats

  • 132,565 hits

Commenti recenti


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: