Il Truffacuori di Pascal Chaumeil ( dvd e b-ray )

luglio 6, 2011 at 12:03 pm Lascia un commento

Alex Lippi è un uomo che di professione manda all’aria relazioni di donne innamorate dell’uomo sbagliato. Insieme alla sorella Melanie e al marito Marc viene pagato da clienti che vogliono porre fine a queste passioni problematiche. Ogni ingaggio riesce con successo fino a quando la troupe di Alex viene incaricata per una missione che si fa sempre più complicata: affiancare e conquistare Juliette in soli dieci giorni e mandare all’aria il suo imminente matrimonio. Ma la ragazza stavolta non lascia trasparire nessuna debolezza…
Commedia fresca, vivace, danzante. Il trio addetto al fallimento delle love story è una macchina di precisione infallibile che calibra a perfezione ogni possibile incastro e innesca reazioni di causa e effetto nella vittima sacrificale che, puntualmente, cade ai piedi del fascinoso Alex. Tutto cronometrato alla frazione di secondo; paesaggi romantici come dune sabbiose sorvolate da uccelli rarissimi (appena liberati da una voliera), una frase opportuna del tipo ‘tu meriti di più’, un ricordo passato legato ad un pianto scrosciante e il successo è assicurato.
Insolita interpretazione di Romain Duris che con un look latino americano (capelli lunghi e folti e barba incolta) e battute di spirito, diventa irriconoscibile a chi l’aveva visto smunto, pallido e rasato in Parigi o dilaniato dai dilemmi in Tutti i battiti del mio cuore. Eccolo adesso: camaleontico, caleidoscopico, bluffatore credibilissimo, crudele rovistatore della psicologia femminile alla ricerca del lato debole che farà cedere le donne alle sue finte avances. Eccolo a flambare dietro i fornelli di un jap fusion, alle prese col curling in una pista di ghiaccio, a cantare a squarciagola uno spiritual in perfetto stile Sister Act. Gli resiste Juliette, interpretata da una languida e tozza Vanessa Paradis che non ne vuol sapere di avere una guardia del corpo alle calcagna, soprattutto se sembra un grissino. I tentativi di seduzione inizieranno con un roquefort trangugiato al mattino e alterneranno valzer di Chopin al leggendario pezzo degli Wham ‘Wake me up before you go go’.
Entrerà in gioco anche l’indimenticabile passo di Patrick Swayze e, anche se non vi siete mai lanciati in una spaccata, la tentazione di involarsi in una sequenza da ballo alla Dirty Dancing sarà incontenibile.

Andreina Sirena (www.mymovies.it)

Annunci

Entry filed under: News Film, Recensioni Film.

A King Crimson Project – A scarcity of miracles ( cd – cd+dvd – lp ) When you’re strange – A film about The Doors di Tom Dicillo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Iscriviti al gruppo Alphaville su Facebook
Vista il sito dell'Associazione CINEROAD
Videosettimanale telematico di attualità e cultura
il suono degli strumenti
luglio: 2011
L M M G V S D
« Giu   Ago »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Blog Stats

  • 133,475 hits

Commenti recenti


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: